Non c’è sole:
il riverbero
della luce
dipinge
il fiume
diventato
specchio
rinfrangente.

È il primo
giorno
d’autunno,
i colori
non sono
autunnali:
i pioppeti
vestiti
sono ancora
di foglia
effervescente
alla brezza.

Le nuvole
basse
e sottili
dall’ovest
corrono
con la corrente
oggi
lenta
più del solito.

Nel chiarore
tenue
ma accecante
i colori
della vita
e della vallata
del Grande
Fiume

 

Lascia un commento