Lavoriamo quotidianamente nel marketing, cercando di sintetizzare in immagini concetti spesso articolati e complessi. Lo facciamo con la tranquillità di chi sa che qualcuno, della scuola pubblica italiana, ogni mattina si prende cura della mente dei nostri figli e , con loro, del nostro futuro, nelle difficoltà quotidiane di un paese che si sta ridisegnando.

Possiamo dare un piccolo segnale concreto di stima agli attori della scuola pubblica per il lavoro che svolgono quotidianamente?

Da questo pensiero è nato il progetto “Fotografi di versi”, con l’unico scopo di dare un piccolo segnale di stima alla scuola e coinvolgere insegnanti e ragazzi in un gioco che abbini immagine a poesia, sia essa scritta in metrica , che in musica, o contenuta nella profondità di un pensiero.

Il concorso è dedicato, alla scuola pubblica Italiana, ai suoi studenti, ai suoi insegnanti; da qui il titolo, per un coinvolgimento dei docenti di letteratura, sia italiana che straniera che….antica, e di arte in senso lato……

Iniziamo il concorso con un piccolo premio , messo in palio da Promofarm Italia, ma nel sito del concorso c’è una pagina dedicata ad eventuali ulteriori sponsor; e speriamo che altri vorranno contribuire con sponsorizzazioni che, in totale trasparenza, verranno indicate in tale pagina e saranno utilizzate per ulteriori premi .

L’ a.d. Promofarm Italia S.r.l.
Mauro Colocci


 

Lascia un commento